10 consigli per ritrovare un po’ di fiducia in se stesse: perché noi valiamo!

A volte le insoddisfazioni della vita possono procurare seri danni all’autostima, vediamo i dieci modi per ritrovare la fiducia in noi stesse. Leggete.

autostima

Insoddisfazioni sul lavoro, delusioni d’amore e d’amicizia, tutti motivi che possono pesare molto sull’autostima, inoltre, il momento economico negativo che stiamo vivendo non permette a tutte le donne di esprimere i propri talenti nel mondo del lavoro e nella vita, se poi ci aggiungiamo la forma fisica non perfetta che spesso mette a disagio la donna, allora l’autostima diventa un vero problema.

Con delusioni affettive, non accettazione del proprio corpo e lavoro frustrante, si diventa passivi, si pensa di ricevere soprusi anche quando non ci sono, si crede che tutto il mondo ce l’ha con noi, questo porta a forti stati di depressione.

Per ritrovare l’autostima in se stesse ci vuole molta forza di volontà e la voglia di non lasciarsi andare, vediamo in dieci semplici mosse come fare.

Evitate di omologarvi. Va bene prendere spunto dallo stile delle colleghe o delle amiche, sia nell’abbigliamento che nel modo di fare, ma prendete solo le cose buone e rielaborate rendendole solo vostre.

Camminate sempre a testa alta. Smettete di ingobbirvi e guardare per terra, imparate a sostenere lo sguardo altrui e a non essere remissive, nessuno deve intimidirvi.

Pensare positivo. Può sembrare una cosa superficiale, ma spesso trovare una motivazione positiva può essere la migliore risposta alla depressione e alla difficoltà.


Imparate a controllarvi. Avere paura del nuovo è una cosa che non possiamo avere, imparate a controllare i vostri timori, soprattutto in presenza di altre persone.

Non evitate i contatti con la gente. Iniziare una conversazione con qualcuno può essere difficile se non si è abituati, iniziate con l’avere piccoli dialoghi col vicino di casa, col barista o il fruttivendolo, non chiudetevi in voi stesse.

Buttatevi. Ci sono situazioni in cui non si può far a meno di buttarsi e aspettare le conseguenze. Fatelo, il nuovo può aiutarvi a fare conoscenze. Pensate di meno.

Non subite. Guardate sempre dritto negli occhi il vostro interlocutore, scandite bene le vostre parole con voce ferma senza alzare il tono. Non permette a nessuno, amico o collega, di scavalcarvi.

Ponetevi i giusti obiettivi. A volte non abbiamo la giusta percezione di noi stessi e ci poniamo obiettivi impossibili da raggiungere. Se volete perdete peso non imponetevi 10 kg in un mese, ma cercate di quantificare nel modo giusto e salutare il peso da perdere bilanciando una dieta equilibrata a dello sport.

Analizzate i vostri errori. Scavate nella vostra vita e cercate gli errori che avete commesso, analizzateli e imparate così da evitarne altri in futuro.

Trovatevi un hobby. Che sia la palestra, il cinema, il club del libro, corsi di danza, qualsiasi cosa vi piace, condividetela con gli altri; se amate lo sport, fate un’attività sportiva e confrontatevi con chi è al vostro livello, la sana competizione fa bene all’autostima.