Sign in / Join

Vicks Vapo Rub,metodi alternativi di usarlo, alcuni di questi non te li aspettavi

Il Vicks Vapo Rub viene utilizzato spesso in caso di raffreddamenti ma in realtà questo prodotto può essere usato in tanti altri modi, alcuni che non avreste mai pensato, andiamo a scoprirli insieme.

Per il dolore ai piedi: un massaggio con Vicks Vapo Rub prima di andare a dormire, indossiamo i calzini e la mattina saranno freschi e riposati.

Per punti neri, brufoli, acne: per questi problemi di pelle, applicare il balsamo sull’area interessata coprendo bene punti neri e brufoli.

Contro l’affaticamento muscolari: pain-muscolare, dolore ai muscoli? Basta massaggiare la pomata sui muscoli, aiuterà a stimolare il flusso sanguino.

Un aiuto per le ustioni: se siamo stati vittima di piccole ustioni, basta applicare il prodotto sulla zona interessata, allevierà il dolore e aiuterà la guarigione della ferita.

Contro le zanzare: alle tante odiate zanzare non piace affatto l’odore di Vocks Vapo Rub, basta applicarlo su alcune zone del corpo quando si ci trova in luoghi dove ci sono zanzare.

Arrossamento e irritazione della pelle: si applica il balsamo un paio di volte al giorno sull’area interessata, prima di andare a letto e dopo essere svegliati.

Contro le labbra screpolate: basta applicarne un pò sulle labbra.

Cerniere delle porte scricchiolanti? Le porte cigolano e fanno rumore? Applicare un pò di prodotto sulle cerniere.

Contro il mal di testa: il mal di testa può essere dovuto a stress o tensione, per alleviare il dolore bisogna applicarne un pò sulla fronte e dopo pochi minuti andrà già meglio.

Contro il grasso: questo unguento può essere utile per combattere grasso accumulato, cellulite, efficace per il doppio mento e per ridurre cosce e ventre.

Per una crema riduttiva basta mescolare il balsamo con la canfora, il bicarbonato e una piccola quantità di alcol, il risultato è una crema dimagrante fatta in casa.

Spalmare la crema sulla zona di interesse, poi poggiare una pellicola trasparente o un sacco di plastica nera per avere dei risultati.

Fonte

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi