Stuprata dal ginecologo, molte donne se la prendono con la vittima – commenti su Facebook

I commenti che prevalgono sulla sua bacheca del ginecologo primario di Palermo arrestato per violenza sessuale su Facebook sono :”Bastardo”‘Porco” ‘Essere spregevole” ‘Devi marcire in galera’. Ma si scatenano anche i dubbi sulla vicenda, c’è perfino chi tira in ballo la nazionalità tunisina della vittima per avanzare dubbi:  «Extracomunitari che inventano stupri» scrive Matty. «Mi sembra strano che un noto primario si possa mettere con una extra comunitaria» gli fa eco Rosaria. E ancora: «Non ci credo le musulmane non si fanno visitare dagli uomini lo vieta la loro religione» afferma Maria.

Sono proprio le donne le più dure nei confronti della ragazza  di 28 anni,  «La cosa mi puzza» scrive Lara, mentre Giusy avanza l’ipotesi di un ricatto da parte della donna: «Io gli avrei dato che un calcio nei paesi bassi e poi avrei urlato per tutto lo studio ed il palazzo! Lei una che forse chissà dove voleva arrivare (ricatto)? Lui un maniaco che va sospeso e radiato». È sempre una donna a chiedersi «quanto denaro vuole» e un’altra sottolinea: «Se ti dice ‘ancora un po e poi non c’è nessuno’ vuol dire che era consenziente ad aspettare che si svuotasse l’ambulatorio».