Secondo nuovi studi abbiamo cucinato il riso nel modo sbagliato – Ecco il nuovo metodo per cucinarlo al meglio

Il riso è una delle fonti alimentari più consumate al mondo ed è incredibilmente facile da cucinare. Basta far bollire l’acqua e getti il ​​riso, giusto?

Dopo aver letto questo articolo sarete pentiti del metodo adottato fin’ora, perché ora sembra che cucinare il riso in questo modo semplice possa essere pericoloso per la nostra salute.

Il riso è una componente importante nella dieta quotidiana di miliardi di persone. La popolare fonte di cibo è fondamentalmente sana, ma i pesticidi usati per coltivare il riso contengono arsenico, altamente dannoso per la nostra salute.

Gli scienziati non sono d’accordo sulla quantità di arsenico utilizzata per conservare il riso, ma concordano sul fatto che può contribuire a malattie cardiache, diabete, cancro e altri problemi di salute, scrive The Telegraph .


Una palla di alluminio nella lavatrice e il problema è risolto! Quale? Scopritelo e leggete alcuni consigli per fare il bucato

Il ricercatore Andy Meharg della Queens University di Belfast ha provato due modi per cucinare il riso per vedere quale fosse l’influenza sulla quantità di arsenico.

riso

La prima volta che Andy ha cotto il riso in modo tradizionale con una parte di riso e mischiata nell’acqua, ottenendo il massimo dell’arsenico disponibile.

La seconda volta Andy lasciò il riso in acqua per una notte e lo sciacquò il giorno dopo. Trovando l’arsenico ridotto dell’80%!

Per tutti coloro che mangiano riso questo è davvero notevole. Personalmente non avevo idea che ci potesse essere arsenico nel riso e che esistesse un metodo per rimuoverlo. Ma ora seguirò questo semplice consiglio in grado di non mettere più a repentaglio la salute della mia famiglia.


Le gallette di riso fanno male alla salute: perchè?

Come cucinare il riso:

  • Misura la quantità di riso che ti serve
  • Lascialo riposare durante la notte in acqua
  • Lavalo il giorno successivo finché l’acqua non è completamente pulita
  • Scola l’acqua
  • Metti il riso nella padella con un pizzico di sale e ovviamente l’acqua.
  • Porta il tutto ad ebollizione. A questo punto puoi ridurre la temperatura al minimo e mettere il coperchio
  • Lascia bollire a bassa temperatura per 10-15 minuti

È un peccato che i pesticidi possano avere un impatto così negativo sul cibo, sopratutto sul nostro amato riso.

Condividi questo suggerimento su Facebook in modo che tutti quelli che conosci possano applicare questo semplice trucco!