Rapitore vestito da infermiere prende un neonato e va via – Le telecamere mostrano l’impensabile

Un sospetto rapitore si è travestito con un’uniforme da infermiera mentre presumibilmente rapiva una neonata dall’ospedale.

Le riprese della CCTV mostrano il sospetto rapitore, soprannominato Li, che vaga per i corridoi del reparto maternità prima di uscire da una stanza con la bambina tra le braccia l’8 dicembre – 56 ore prima del suo arresto.

Rapitore in ospedale

Le autorità della contea di Huishui nella provincia sud-occidentale di Guizhou in Cina sono state avvisate del sospetto rapimento da parte della madre del bambino, Chen Ming-xin, e del marito Lu.

Secondo quanto riferito, la coppia era tra 10 persone, tra cui altre tre nuove mamme, che stavano riposando nella stanza dell’ospedale di Lianjiang al momento dell’incidente.

rapitore all'azione
I nuovi genitori hanno rivisto il filmato e hanno visto la donna portare la loro figlia fuori dal reparto di maternità (Immagine: AsiaWire)

La signora Chen e il signor Lu hanno dichiarato che avrebbero offerto un premio in denaro fino a 100.000 yuan (circa 10.000 euro) per qualsiasi informazione sulla figlia scomparsa, prima che la polizia di Huishui avesse annunciato di aver arrestato Li nella sua casa in affitto a soli 300 metri di distanza due giorni dopo.

La coppia è stata quindi riunita con la figlia, che è stata trovata sana e illesa.

Ricordando lo spavento, il signor Lu ha detto che lui e sua moglie erano rimasti profondamente addormentati nelle prime ore del mattino, con la figlia appoggiata sul letto del coniuge.

rapitore travestita da infermiera
Il personale ha detto che la donna non era registrata come infermiera nel loro ospedale (Immagine: AsiaWire)

Si svegliarono per trovare la figlia scomparsa e le infermiere dell’ospedale non sapevano dove fosse possibile.

Un’ispezione delle riprese della CCTV ha mostrato che il rapitore indossava un’uniforme da infermiera e una maschera chirurgica, ma il personale dell’ospedale ha affermato che non era una delle loro infermiere.

La signora Chen ha dichiarato ai media locali: “Mi sono svegliata e mia figlia non c’era più.

“La madre nel letto accanto disse che mia figlia è stata portata via da una donna in uniforme da infermiera.

“Mi chiedevo perché non me lo avesse detto, ma pensava che la donna fosse una vera infermiera.

La bambina è stata trovata 56 ore dopo (Immagine: AsiaWire)
Mamma Chen ha detto che si è svegliata e ha scoperto che sua figlia era scomparsa (Immagine: AsiaWire)

La signora Chen afferma che lo spogliatoio dell’ospedale, che è pieno di uniformi da infermiera, non è chiuso a chiave e può essere accessibile a tutti i membri del pubblico.

“Quando ha portato via la mia bambina, anche un’altra infermiera l’ha vista. Lo vide con i propri occhi, ma non disse una parola. “

La polizia di Huishui stava ancora indagando sul caso al momento della stesura.

Fonte: