Sign in / Join

La risposta dell’insegnante ai genitori che si lamentano dei troppi compiti a casa

La risposta delle maestre alla rivolta dei genitori per quanto riguarda i compiti per casa non si è fatta attendere, evidentemente non ci stanno a passare per le cattive della situazione, dopo crociate contro esercitazioni e ripassi straordinari, giustificazioni strane e nuove filosofie per il tempo libero, ecco la replica degli insegnanti.

La risposta non è reale, è un fake, ci cascano in molti e così in poche ore si scatenano sul web reazioni che sono il riflesso dell’Italia divisa in due su questa questione, continua così la battaglia dei compiti a casa.
Il foglio dice “Caro genitore, volevo avvertirla che oggi in classe non abbiamo fatto un c… perché ieri, invece di preparare la lezione, ho vissuto”. Firmato: “La maestra di suo figlio”.

Il tutto scritto in un foglio bianco, classico quaderno a righe delle scuole elementari, una risposta dritta, schietta, dell’insegnante.

Ma è uno scherzo, autore è Cristiano Micucci, umorista, ha postato la foto sulla sua pagina facebook, la sua solamente una provocazione per vedere sui social l’effetto che fa, e ha fatto davvero un botto perchè solo dopo un giorno il suo post aveva 9mila like e più di 17mila condivisioni. In un clima così teso come quello che si vive per ora, nella guerra tra genitori e insegnanti sull’utilità o meno dei compiti per casa, il simpatico Cristiano si è messo per un attimo dalla parte delle maestre e ha scritto la sua giustificazione alternativa.

Per lui era solo per farsi quattro risate con gli amici ma la foto ha fatto il giro del web, non si aspettava tanto successo, si è scatenata un’accesa discussione nei commenti di chi sta da una parte e chi dall’altra, era solo per ridere, non esageriamo, e voi, come la pensate?


Leggi anche:

Lo sfogo di una mamma su Facebook: “Basta compiti, il pomeriggio si deve giocare”


Fonte huffingtonpost

14731372_10154241366409219_3868729812251519929_n

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi