Il corpo ti avverte 24 ore prima di avere un ictus – i segni nascosti che tutti dovrebbero conoscere

Ogni anno l’ictus colpisce migliaia di persone, questo anche perchè pochi conoscono i sintomi e non possono prevenirne i danni, è bene conoscerli.

Per fortuna, la ricerca sull’ictus è iniziata seriamente negli ultimi anni, ma c’è ancora molto da fare.

Un modo è quello di contribuire con denaro a nuove ricerche, ma può anche essere fondamentale per apprendere i segnali di allarme che effettivamente esistono sul colpo.

Per ogni quinto paziente colpito da ictus, i sintomi, si sono già verificati 24 ore prima dell’inizio della malattia.

Wikipedia
L’ictus è in realtà un nome per definire l’infarto cerebrale ed emorragia cerebrale insieme. Le cellule nervose del cervello dipendono dai nutrienti e dall’ossigeno attraverso una sottile rete di vasi sanguigni e gli ictus si verificano spesso a causa di un coagulo di sangue che ostruisce totalmente o parzialmente una delle arterie polmonari del cervello.

Spesso i sintomi si verificano all’improvviso, ma molti avvertono che qualcosa di sbagliato molto prima dell’attacco con ictus, di solito un giorno prima.

1. Alta pressione sanguigna
Molti di coloro che vanno in giro con un’eccessiva pressione del sangue non sentono nulla, ma l’ipertensione arteriosa è il singolo più grande fattore di rischio sia per l’infarto cerebrale che per l’emorragia cerebrale.

Le persone con la pressione alta hanno un processo di circolazione nelle vene più veloce, che può danneggiare i vasi sanguigni sottili all’interno del cervello.

Se sospetti o sei preoccupato di avere la pressione alta, contatta un centro di assistenza sanitaria.


2. Metti il ​​collo
Se si ha un’emorragia in un vaso sanguigno nel cervello si può creare un coagulo.

Se non riesci a mettere il mento sul petto e hai anche un forte mal di testa, consulta immediatamente un medico.

3. Piede bloccato

Se senti il piede bloccato? Può essere causato da un danno ai nervi e significa che la vittima non può piegare il piede. La causa può essere un ictus o un danno a un nervo che va dal ginocchio fino al piede.

4. Forte mal di testa
Tutti noi possiamo soffrire di mal di testa qualche volta e di solito non c’è nulla di cui preoccuparsi.

Tuttavia, se improvvisamente ti viene un mal di testa con un nuovo mal di testa senza una chiara causa, e come non hai mai provato prima, potrebbe essere importante visitare un ospedale.

L’emicrania può essere un precursore dell’ictus.

5. Paralisi
Un inizio di paralisi da un lato può essere un segnale di avvertimento di ictus. Succede spesso che le persone soffrano di ictus durante la notte, ma i sintomi possono arrivare prima di andare a letto.

Può essere difficile da percepire, ma una piccola paralisi su un lato, i tuffi ai piedi e alle gambe o la perdita della parola sono segnali di allarme che non dovresti ignorare.

continua a pagina 2