Errori che facciamo spesso con la lavatrice e che potrebbero rovinare il nostro bucato

Sembrerebbe che nulla potrebbe essere più semplice di fare il bucato in lavatrice. Tuttavia, anche questa banale faccenda ha molte più sottigliezze di quanto tu possa immaginare.

Abbiamo fatto un elenco di errori di lavaggio comuni che riducono la durata dei nostri vestiti.

1. Temperatura dell’acqua troppo alta

9 errori cruciali nel bucato che possono rovinare i tuoi vestiti

© depositphotos  

I vestiti manterranno la forma e il colore migliori e si consumeranno più lentamente se li lavi a temperature più basse. Inoltre, l’acqua calda o fredda può far fronte allo sporco e all’acqua calda se si dispone di una buona lavatrice e detergente. Solo cose come la biancheria o gli asciugamani possono essere lavati a 190 ° F per la disinfezione. Tutto il resto può accontentarsi di temperature più basse.

2. Caricamento della macchina con indumenti molto sporchi

Gli indumenti molto sporchi devono essere messi in ammollo e gli indumenti macchiati devono essere accuratamente lavati a mano o trattati con uno smacchiatore prima di metterli in lavatrice. Altrimenti, lo sporco potrebbe non staccarsi correttamente.

Invece di uno smacchiatore, puoi usare mezzi alternativi . Il succo di limone è un buon detergente per le macchie di sudore; una miscela di aceto e detergente liquido può rimuovere tracce di erba; le macchie di vino svaniranno dopo aver applicato una miscela di acqua e bicarbonato di sodio in un rapporto 3: 1.

3. Troppo detergente o ammorbidente

9 errori cruciali nel bucato che possono rovinare i tuoi vestiti

© depositphotos  

Un surplus di detersivo può ostruire il contenitore del detersivo e causare un odore sgradevole, e un ammorbidente eccessivo rende i vestiti meno facili da sciacquare. Leggere attentamente i dosaggi indicati sulla confezione e non dimenticare di usare il misurino. Se le tue cose sono davvero sporche, usa la modalità di prelavaggio o esegui 2 cicli.

4. Usare l’ammorbidente per tutti i tipi di vestiti

Oltre a rendere il tessuto più vellutato, l’ammorbidente facilita la stiratura. Tuttavia, riduce anche l’assorbimento del tessuto nel tempo, quindi è meglio non usarlo per lavare asciugamani, abbigliamento sportivo o altri articoli realizzati in microfibra, elastan o spandex.

5. Biancheria per il lavaggio in lavatrice

9 errori cruciali nel bucato che possono rovinare i tuoi vestiti

© depositphotos   © depositphotos  

Con il lavaggio automatico, i reggiseni si allungano rapidamente e perdono la forma, quindi è meglio lavarli a mano. Lo stesso vale per lingerie e costumi da bagno in pizzo.

Al contrario, i collant in nylon possono essere lavati nella macchina se vengono seguite diverse semplici regole:

  • Utilizzare un detergente speciale per un lavaggio delicato.
  • Lavare max a 40° e a bassa velocità.
  • Metti i collant in un apposito sacchetto di lavaggio.
  • Rovescia i collant.

6. Uso di candeggina per elastan, lycra o spandex

La candeggina con cloruro è un agente piuttosto aggressivo che indebolisce le fibre , quindi non deve essere abusato di alcun materiale. Ciò è particolarmente vero per elastan, lycra e spandex, che perderanno rapidamente elasticità se lavati con candeggina. Ecco alcuni suggerimenti su come prendersi cura di queste cose:

  • Lavarli solo in acqua fredda.
  • Non usare l’ammorbidente.
  • Non asciugarli in un essiccatore automatico.
  • Non stirarli.

7. Lavare i jeans troppo frequentemente

I produttori di jeans hanno un’opinione radicale su questo punto: consigliano di rinunciare del tutto al lavaggio in lavatrice per preservare il colore più a lungo. Se non sei pronto a seguire questa raccomandazione, l’intervallo ottimale tra 2 lavaggi è un periodo da 2 a 6 mesi a seconda della frequenza con cui indossi i jeans e delle caratteristiche individuali del tuo corpo.

8. Asciugatura sbagliata

Un’asciugatura errata influisce negativamente sui vestiti come un lavaggio errato. Ecco alcuni suggerimenti che ti aiuteranno a evitare errori:

  • Non usare l’asciugatura automatica troppo spesso : fa consumare le cose e perde colore più velocemente. Non usarlo per asciugare tessuti sottili e delicati.
  • Non asciugare eccessivamente il bucato: rende più difficile stirare.
  • Non appendere oggetti lavorati a maglia e lana perché perderanno la loro forma. Stenderli su un asciugamano su una superficie orizzontale.
  • Prima di appendere il bucato, scuoterlo per evitare lo sgualcimento e le pieghe.

9. Cattiva cura della lavatrice

Sporco, residui di detersivo e tutto ciò che si accumula all’interno della lavatrice col passare del tempo prima o poi sui vestiti, portando a cattivi odori e macchie bianche. Per evitare ciò, seguire alcune semplici regole di manutenzione:

  • Aerare la macchina dopo ogni lavaggio.
  • Rimuovere il detergente residuo dalla guarnizione di gomma sulla porta dopo ogni lavaggio.
  • Risciacquare regolarmente il contenitore del detersivo.
9 errori cruciali nel bucato che possono rovinare i tuoi vestiti

  • Circa una volta al mese, avvia una macchina vuota con detergente (1 cucchiaino) e aceto (4 tazze) per la disinfezione.

Fai uno di questi errori? Ditecelo nella sezione commenti qui sotto.