“Quando abbiamo chiesto ad Aiden cosa è successo, ci ha detto come stava scappando da alcune persone che volevano picchiarlo.”

La madre afferma che Aiden, che è attualmente sottoposto a una valutazione per l’autismo, era già stato vittima di bullismo.

Ha detto: “È stato preso a pugni nello stomaco da questo prepotente, poi trattenuto da altri in un’altra occasione mentre la persona lo prendeva a calci tra le gambe.

“In questa occasione, la scuola afferma che Aiden stava giocando quando è caduto invece di cercare di allontanarsi dal bullo.

“Stanno provando a respingere questo come una caduta della ricreazione, e assolvendo totalmente i responsabili del perché Aiden stava scappando.

“Non sembra che stiano nemmeno seguendo la propria politica anti-bullismo”.

Dopo la caduta, papà Lee afferma che Aiden ha richiesto cure mediche per un bernoccolo in testa.

Aiden ora sta cambiando scuola  (Immagine: Lee Butler)

Ha detto: “Quando è caduto ha battuto il viso, le sue mani non hanno potuto interrompere la sua caduta.

“I suoi occhiali sono stati fatti a pezzi e non ha potuto vedere correttamente fino a quando non abbiamo acquistato un nuovo paio.

“È stato assolutamente disgustoso, hanno riso tutti quando è successo mentre la sua faccia si riempiva di sangue.

Aiden, 8 anni, si sono rotti gli occhiali quando è caduto (Immagine: Lee Butler)

“È uno dei ragazzi più belli che incontrerai nella tua vita. Non farebbe del male a una mosca. “

Ora i genitori hanno rimosso Aiden, otto anni, e sua sorella da scuola a seguito del problema.

Michelle ha dichiarato: “Dopo il nostro incontro con la scuola di ieri, dopo i tre incidenti dello stesso bambino, è chiaro che la scuola lo sta trattando come incidenti isolati invece di quello che è, che è il bullismo.

“All’inizio del mandato, il suo nuovo insegnante non è stato informato di alcun bullismo e ha seduto Aiden proprio accanto alla persona.

“Ci sentiamo totalmente delusi e sentiamo che la scuola non ha a cuore i migliori interessi di Aiden.”

Il bambino di otto anni è rimasto con i segni in faccia dopo l’incidente (Immagine: Lee Butler)

Lee ha detto di sentirsi obbligato a parlare dopo aver vissuto un’esperienza simile quando era più giovane.

Ha detto: “Sono stato vittima di bullismo a scuola ed è stato il momento peggiore della mia vita.

“Ora sono stato a scuola per discuterne, riporta tutti i ricordi.

“Quando ero un bambino, un po più grande di mio figlio, sono stato cacciato da uno scuolabus da tre bulli.

“Per questo motivo sono stato investito da un’auto. Questo episodio poteva andare molto peggio. “

Paula Bailey, preside della Parkhead Community School ha dichiarato: “Purtroppo un bambino ha riportato ferite accidentali mentre giocava con gli amici nel cortile della scuola la scorsa settimana.

“Siamo fiduciosi che questo non sia stato il risultato del bullismo. Siamo orgogliosi di essere una scuola premurosa e di affrontare con fermezza qualsiasi accusa di bullismo.

“Lavoriamo sempre con genitori e figli per cercare di risolvere eventuali problemi quando si presentano.”