Sign in / Join

10 ABITUDINI DI CHI SOFFRE DI DEPRESSIONE SENZA SAPERLO (SCOPRI SE HAI QUESTI SINTOMI)

Leggete questo interessante articolo, alla fine del testo qualcuno di voi capirà se una persona amata ha bisogno di attenzioni o forse si riconoscerà in queste abitudini.

La depressione spesso passa inosservata non viene riconosciuta e diagnosticata con certezza, una persona che soffre di depressione senza saperlo è una persona che affronta le sue paure il suo male interiore in modo non visibile chiaramente, sono persone a cui questa malattia può anche essere stata diagnosticata oppure no, persone che potrebbero anche aver nascosto la cosa ad amici e parenti, anche i più cari. Il problema è che il mondo diventa sempre più oscuro quando si smette di capirsi a vicenda, si pensa che le difficoltà che una persona deve affrontare siano sempre più visibili come una ferita, una cicatrice, molte di queste ferite rimangono nascoste agli occhi di quelli che non hanno il tempo di guardare un pò più da vicino.depressione-643

La cura naturale contro insonnia e depressione

  1. Possono fingere che tutto vada per il verso giusto, sembrare felici, ottimisti e positivi. I soggetti depressi non sempre hanno una personalità triste e cupa, la depressione non è una disposizione dell’umore, chi vive con questo disturbo ha imparato ad alterare lo stato d’animo, sembra una persona felice anche più di tante altre che conosciamo, la personalità è mutevole. Spesso le persone depresse mostrano solo gli aspetti positivi e socievoli del loro comportamento e mettono da parte i problemi che stanno attraversando perchè non vogliono deprimere gli altri anche a costo di nascondere quello che realmente provano dentro.
  2. Esistono cure abbastanza serie per la depressione inclusa la psicoterapia e i farmaci, oltre a questi rimedi ci sono però abitudini e stili di vita  a cui si ricorre quando si è affetti da depressione per affrontare lo stato quotidiano mentale. Questi rimedi possono comprendere musica, un giro in macchina, esercizio fisico, passeggiata, insomma qualsiasi cosa che possa servire a tirarli fuori da un momento di ansia e agitazione.
  3. Chi ha vissuto la depressione sa bene quanto possa essere opprimente, potrebbe rivelarsi un peso anche per chi ci sta vicino, a volte lasciano entrare qualcuno nella propria vita solo per rendersi conto dei problemi che ha ma poi vengono lasciate sole, è difficile trovare una colpa in quelli che ci abbandonano spesso ce la diamo noi e questo disagio provoca un forte senso di solitudine, non c’è cosa peggiore che scoprire che la tua parte oscura è troppo o non è capita dalle persone che ami veramente.
  4. Le persone che convivono con le diverse forme di depressione affrontano difficoltà che potrebbero ostacolare la loro vita quotidiana, sanno cosa rispondere per evitare che l’attenzione casa su queste manifestazioni di sofferenza, spesso si ha paura ad ammettere che si sta per toccare il fondo, per questo motivo è meglio nasconderlo.
  5. Chi vive segretamente con la depressione può mostrare agli altri solo piccoli segnali, dormire troppo o poco sono cose naturali per chi ne soffre, stesso rapporto si può avere con il cibo, mangiare poco o tanto, la depressione crea un controllo che soffoca. L’unico modo che resta per ribellarsi a questa sofferenza è quella di imporsi quanto mangiare e dormire.
  6. Chi soffre di depressione sa monitorare quello che assume, sa bene che l’alcool può fungere da sedativo e che abusarne per un lungo periodo può creare uno stato mentale di sconforto. La caffeina e lo zucchero agiscono come eccitanti sul nostro umore, conoscono gli effetti dei farmaci e sanno cosa non devono mischiare.
  7. Non tutti i depressi hanno istinti suicidi, la depressioneperò comporta un processo mentale complesso sulla vita in generale, affrontare la quotidianità e l’esistenza porta a momenti di disperazione succede quando si cercano a tutti i costi delle risposte a tutte le domande che ci poniamo, spesso non si hanno e non si trova una ragione a tutto quello che ci succede.
  8. Molti artisti anche di quelli grandi che hanno cambiato il mondo, scrittori, leader, musicisti, sono stati tormentati da disturbi mentali, usiamo la parola tormentati in modo contraddittorio perchè per avere un’emotività così profonda spesso conduce alla grandezza. Le persone che vivono con la depressione invisibile esprimono loro stesse in modi sbalorditivi, sono in contatto sia con gli aspetti positivi e negativi della propria anima, possono concepire ed esprimere la bellezza attraverso le ombre delle emozioni che vivono dentro di loro.
  9. Tutti noi vogliamo avere uno scopo nella vita, vogliamo sapere che quello che facciamo abbia un senso, un valore, che serva a qualcosa, è importante per noi capire che stiamo seguendo la giusta direzione. Chi vive con una depressione nascosta vuole le stesse identiche cose, la sensazione di inadeguatezza e di paura non sono certo una novità per una mente depressa. Cercano sempre di rimediare alle fragilità che portano dentro cambiando spesso, umore, pensiero, possono impegnarsi nella ricerca della vera felicità.
  10. Una persona che sa sopportare il peso della sua mente può anche avere bisogno di aiuto, non sottovalutiamo le richieste di aiuto degli altri, a volte non è bene lasciarla da sola con il suo malessere anche se fa capire che è quello che vuole. I rapporti umani tra amici, familiari, partner sono importantissimi perchè creano forti livelli di emozioni e stati d’animo, creano vicinanza, cose non sempre facili quando si tratta con persone che si nascondono e non dimostrano i loro reali sentimenti ed emozioni.

Per capire una persona affetta da questo tipo di depressione la cosa più importante  è che sono sempre alla ricerca di accettazione e amore, lo siamo tutti è vero. Il modo più bello di risolvere il problema insieme a lei è non lasciarla sola nell’affrontare le sue battaglie, amatela sempre, piangete se ne avete bisogno, mostratevi per come siete, tendete la mano a chi si chiude in se stesso, aprite il cuore anche se vi fa paura.

fonte huffingtonpost

LEGGI ANCHE:

DONNE E CAFFE’, BERE PIU’ DI 2 TAZZE PREVIENE LA DEPRESSIONE

IN ARRIVO IL TEST DEL SANGUE PER DIAGNOSTICARE LA DEPRESSIONE

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi